Visita con noi i Bagni di Mario

È formata da due livelli: un vestibolo, una sala ottagonale (sovrastata da una cupola con oculo centrale per l’aerazione) in cui sono ricavate otto piccole vasche di decantazione destinate a raccogliere l’acqua proveniente da quattro cunicoli che si inoltrano nella collina di Valverde, in parte percorribili.

Sempre al livello superiore, si trova una seconda piccola camera ottagonale, detta Cisternetta, dotata di un’ulteriore vasca di decantazione, collegata, tramite una scaletta, alla sala principale. L’acqua che usciva da questa seconda camera scendeva al livello inferiore tramite apposita tubazione.

Le acque provenienti dal livello superiore scorrevano all’interno di un cunicolo in mattoni fin nei pressi della chiesa di Santa Maria dell’Annunziata, dove si univano a quelle del condotto della Fonte Remonda che a sua volta raccoglieva le acque che scaturivano da san Michele in Bosco.

Esplora con noi i suggestivi Bagni di Mario, recentemente restaurati e riaperti al pubblico. La visita può essere inserita in all’interno di un percorso di mezza giornata alla scoperta delle fontane e delle vie d’acqua di Bologna. Abbiamo anche ideato un divertente itinerario specifico per le famiglie con bambini con quiz. Contattaci per avere maggiori informazioni.

I Bagni di Mario non sono accessibili ai disabili e ai bambini di età inferiore ai 6 anni.

La visita ha una durata massima di un’ora e l’ingresso costa 5 euro a persona.