per tutti

PALAZZO MALVEZZI DE' MEDICI: origini, trasformazioni barocche e aggiornamenti ottocenteschi di un'antica residenza aristocratica

PALAZZO MALVEZZI DE' MEDICI: origini, trasformazioni barocche e aggiornamenti ottocenteschi di un'antica residenza aristocratica

Il palazzo, noto come “palazzo dal portico buio” (oggi sede della Città Metropolitana), fu realizzato a partire dal 1560 su progetto di Bartolomeo Triachini per i Malvezzi, una delle più antiche ed influenti famiglie bolognesi. Nel 1606 l’edificio passò ad un ramo collaterale della famiglia, che nel 1698 assunse il cognome di un altro ramo estinto di cui divenne erede: i Malvezzi de’ Medici. L’interno, già modificato nel 1725 con l’inserimento del maestoso scalone del Bibiena, fu oggetto a metà Ottocento di una più generale ristrutturazione voluta da Giovanni Malvezzi de’ Medici: patriota e liberale, tra i protagonisti del Risorgimento bolognese. I progetti per le decorazioni pittoriche e gli arredi vennero affidati al celebre scenografo-pittore Francesco Cocchi, già allievo e collaboratore di Antonio Basoli, rientrato in patria dopo una prestigiosa carriera all’estero, coadiuvato da numerosi giovani artisti.

Nel 1931 l’Amministrazione Provinciale, da tempo alla ricerca di una nuova sede istituzionale, acquistò il palazzo e iniziò i lavori di rinnovamento degli interni, mantenendo però inalterati gli ambienti al piano nobile, dove ancora oggi si può ammirare un complesso decorativo tra i più significativi e meglio conservati dell’Ottocento bolognese.

Nell'ambito della riscoperta dell’Ottocento bolognese, promossa in occasione della mostra “diffusa”: La pittura a Bologna nel Lungo Ottocento (1796 -1915), abbiamo finalmente la possibilità di visitarlo e di  scoprire le decorazioni e le sale normalmente chiuse al pubblico. 

Sabato 3 febbraio, ore 15,00

Sabato 3 febbraio, ore 16,30

Appuntamento davanti al palazzo, via Zamboni 13

Per prenotarsi cliccare qui

READ MORE
🎨LA PITTURA A BOLOGNA NEL LUNGO OTTOCENTO (1796-1815)🎨 VISITE GUIDATE CON LE GUIDE D'ARTE

🎨LA PITTURA A BOLOGNA NEL LUNGO OTTOCENTO (1796-1815)🎨 VISITE GUIDATE CON LE GUIDE D'ARTE

DAL 21 MARZO AL 30 GIUGNO 2024 La mostra, promossa dal settore Musei Civici di Bologna e dal Museo civico del Risorgimento, si svolgerà in diverse sedi e coinvolgerà molte istituzioni. Si tratta di una mostra "diffusa" che intende essere l’occasione per un più ampio ripensamento sulla storia culturale e artistica di Bologna nel corso dell’Ottocento, in rapporto alle grandi trasformazioni politiche ed economiche del tempo. Pertanto si svolgeranno anche conferenze e visite guidate in palazzi di grande interesse artistico ed architettonico. Anche la Cooperativa Sociale Le Guide d’Arte ha aderito all’iniziativa proponendo un ciclo di visite guidate che verranno man mano definite anche nel corso del prossimo anno.

READ MORE
PASSEGGIATE DI SETTEMBRE E OTTOBRE NELL'AMBITO DI BOLOGNA ESTATE

PASSEGGIATE DI SETTEMBRE E OTTOBRE NELL'AMBITO DI BOLOGNA ESTATE

LE PASSEGGIATE DI SETTEMBRE E OTTOBRE! 9 settembre ore 21.00 - Invito a Palazzo → https://bit.ly/invitoapalazzo2022 11 settembre e 9 ottobre ore 15.30 - Caccia al particolare nel borgo di Dozza → https://bit.ly/CacciaParticolare 17 settembre e 8 ottobre ore 10.00 - Gioca Portico! → https://bit.ly/giocaportico 17 settembre ore 15.00 - Scacchi e stucchi. I Pepoli, luci e ombre di un antico casato → https://bit.ly/scacchiestucchi 25 settembre ore 17.00 - Aperitivo nel Borgo → https://bit.ly/AperitivoDozza

READ MORE
DICEMBRE CON LE GUIDE D'ARTE

DICEMBRE CON LE GUIDE D'ARTE

Tutti corrono a fare i regali, i bambini scrivono letterine a Babbo Natale e noi non vogliamo farvi mancare un caldo dicembre! Ecco le passeggiate in città di questo mese, in un'atmosfera luccicante raccontando la storia e l'arte

READ MORE
AUTUNNO ROSSO COME L'AMORE, GIALLO COME IL SOLE

AUTUNNO ROSSO COME L'AMORE, GIALLO COME IL SOLE

Non perdetevi gli ultimi appuntamenti di Bologna Estate e le visite esclusive del Migrantour delle reclusioni, iniziativa realizzata in collaborazione con Next Generation Italy, progetto di turismo responsabile a km 0, in cui gli accompagnatori di Next Generation Italy assieme alle guide di Le Guide d'Arte accompagneranno i partecipanti a scoprire e conoscere luoghi ricchi di storia e di storie.

READ MORE

Blog

RUNNING TOUR A BOLOGNA!

Di corsa attraverso Bologna e più su

DAL TEXAS AL BORGO DI DOZZA

Una coppia americana nel borgo medievale di Dozza alla scoperta dei vini regionali

Canova in mostra a Bologna in Pinacoteca

Mostra su Antonio Canova e Bologna alla Pinacoteca Nazionale con visita guidata il 17 febbraio ore 15:30

Subscribe our newsletter